Due donne ai vertici europei

La popolare tedesca Ursula von der Leyen alla Commissione Europea e la francese Christine Lagarde alla Banca Centrale Europea. Due tra le massime cariche in Europa sono andate finalmente a due donne. Siamo nel 2019, sarebbe anche ora che le donne, che già da molto ottengono risultati migliori dei colleghi maschi negli studi, avessero posizioni... Continue Reading →

Annunci

LA CULTURA DELLO STUPRO.

Abbiamo già fatto due post sugli insulti sessisti rivolti a Carola Rackete, comandante della Sea Watch 3.Uno dove veniva definita cagna, e l'altro dove una donna diceva che era brutta. Speravamo che la questione si potesse chiudere così, ma siamo costretti a scrivere ancora su questa vicenda, aggiungendo le affermazioni schifose di tanta altra gente.Uomini... Continue Reading →

Donne Forti? Insulti sessisti.

Carola Rackete non è la sola ad avere subito insulti sessisti e incitamento alla violenza, anche donne che ricoprono posizioni politiche, sia di sinistra che di destra, come Laura Boldrini, Cécile Kyenge, Virginia Raggi, Giorgia Meloni, donne dello spettacolo o intellettuali che hanno espresso le loro posizioni politiche, come Emma Marrone, Asia Argento, Michela Murgia,... Continue Reading →

13 anni lei, 49 lui.

Amico di famiglia, lei lo chiamava “zio”. Lui sempre presente e affettuoso, finché quelle attenzioni non diventano inadeguate: baci, carezze al seno e all'inguine. Chiusi in camera, anche se sua moglie era in casa. Messaggi in continuazione, anche di notte. Questi abusi durano due anni. La madre di lei scopre i messaggi, si insospettisce, ma... Continue Reading →

Cosa succede in Italia

Violentata da madre e patrigno quando aveva 11 anni, per diversi anni. Trasferitasi poi dal padre naturale a 18 anni, è stata stuprata anche da lui. Padre uccide figlia di due anni e poi tenta il suicidio, motivando questo gesto con la disperazione per la separazione. Condannato a sette anni e quattro mesi un sessantenne... Continue Reading →

VOGLIO SCUSARMI CON TUTTE LE DONNE

    Voglio scusarmi con tutte le donne che ho definito belle prima di definirle intelligenti o coraggiose scusate se ho fatto figurare le vostre semplicissime qualità innate come le prime di cui andare fiere quando il vostro spirito ha sbriciolato montagne d’ora in poi dirò cose come siete resilienti o siete straordinarie non perché... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑

Crea il tuo sito web su WordPress.com
Inizia ora