Rhea Bullos, l'11enne che corre con le scarpe disegnate sui piedi.


Rhea, originaria delle Filippine, ama correre, ma non può permettersi un paio di scarpe da corsa, così decide così di fasciarsi i piedi con delle bende e disegnarsi il logo della Nike sui piedi… E vince!

Ha conquistato il podio nei 400, negli 800 e nei 1.500 metri.

Rhea Bullos


Le foto delle sue “scarpe disegnate” hanno fatto il giro del mondo, dopo essere state condivise in Facebook dall’allenatore Predirick B. Valenzuela che dichiara: «Sono contento che abbia vinto. Ha lavorato duramente per allenarsi. Si stancano tantissimo quando si allenano questi ragazzi, perché non hanno le scarpe».


Rhea ha così ricevuto un paio di Nike (oltre a delle calze e un borsone sportivo) dal SM Store della città di Iloilo.
La passione e la grinta di Rhea ci insegnano che quando c’è un sogno, niente è impossibile.


Auguriamo a tutti di iniziare il nuovo anno prendendo questa piccola campionessa come ispirazione: non fermarsi mai davanti agli ostacoli, anche se pensiamo di non avere le risorse necessarie, bisogna sempre trovare un modo di farcela!

Buona fortuna piccola Rhea, per noi sei già una campionessa e speriamo che questo sia solo l’inizio di una lunga serie di vittorie.

Rhea Bullos: l’influencer che vorrei!

Ihaveavoice non ha scopo di lucro, aiutaci a sostenere le nostre iniziative con una donazione, anche la più piccola può fare la differenza!
Donare è facile, clicca qui sotto sul pulsante di PayPal!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Blog su WordPress.com.

Su ↑

Crea il tuo sito web su WordPress.com
Crea il tuo sito
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: