Femminicidio: cos’è?

Carla Quattri Bossi (5/01)
Concetta Di Pasquale (5/01)
Fausta Forcina (9/01)
Maria Stefania Kaszuba (21/01)
Ambra Pregnolato (24/01)
Francesca Fantoni (7/01)
Rosalia Garofalo (29/01)
Fatima Zeeshan (30/01)
Laureta Zyberi (31/01)
Rosalia Mifsud (31/01)
Monica Diliberto (31/01)
Speranza Ponti (31/01)

Questa la lista dei femminicidi in Italia da inizio 2020.

12 femminicidi in Italia solo nel mese di Gennaio. 12.

E c’è poi chi dice che il termine femminicidio non serve.


“A cosa serve chiamarlo femminicidio? La parola omicidio comprende già i morti di tutti i sessi!

No, la parola femminicidio non indica il sesso della morta. Indica il motivo per cui è stata uccisa.

Una donna uccisa durante una rapina non è un femminicidio. Sono femminicidi le donne uccise perché si rifiutavano di comportarsi secondo le aspettative che gli uomini hanno delle donne.

Dire omicidio ci dice solo che qualcuno è morto. Dire femminicidio ci dice anche il perché”

Michela Murgia

Ihaveavoice non ha scopo di lucro, aiutaci a sostenere le nostre iniziative con una donazione, anche la più piccola può fare la differenza!
Donare è facile, clicca qui sotto sul pulsante di PayPal!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Blog su WordPress.com.

Su ↑

Crea il tuo sito web su WordPress.com
Crea il tuo sito
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: