La modifica del corpo delle Donne

“La Moda ha sempre modificato il corpo (soprattutto femminile). L’anoressia è una malattia gravissima, ma anche i belletti a base di piombo, i vestiti all’arsenico, i corsetti eccessivi, la fasciatura dei piedi erano tutti legati solo alla moda e spesso mortali.”

Vediamo nella storia delle aberrazioni come il Loto d’Oro, i piedi fasciati delle donne cinesi che li deformavano completamente, rendendole incapaci di muoversi normalmente.

Nell’Occidente invece andavano di moda i corsetti, nati per scopi medici ­(dovevano sorreggere la schiena femminile, ritenuta debole di natura)­ e divennero presto una delle cause di morte per molte donne, costrette ad indossarli fin da bambine. Tra problemi respiratori, di digestione e organi interni perforati da costole spezzate il corsetto era lo status ­symbol di molte signore. L’apoteosi fu raggiunta nel tardo ‘800 quando impazzò la moda del vitino da vespa e si fissò di 40 cm la circonferenza ideale della vita femminile.

Negli ultimi decenni, la moda ha costretto le donne a raggiungere misure ridottissime, rischiando (e spesso cadendo) nell’anoressia. Negli scorsi anni c’è una corsa alla chirurgia estetica: labbra gonfiate, zigomi rifatti, lifting, protesi al seno, pratiche invasive e costose, che spesso portano alla deformazione del viso e del corpo.

La moda della magrezza pelle e ossa, fortunatamente, sta pian piano scemando, anche se ancora molto c’è da fare.

La moda della chirurgia estetica, invece, è sempre più pressante. Donne di appena 29 anni iniziano già a farsi le iniezioni di acido ialuronico per togliersi le rughe, svilendo le altre donne che non lo fanno, sostenendo che queste ultime dovrebbero vergognarsi di avere “quella lineetta in fronte” (critica che è stata rivolta a me).

Il tempo, fortunatamente, ha eliminato e condannato certe aberrazioni e spero lo farà anche con queste ultime mode, tuttavia mi chiedo come sia possibile che le donne siano vittime e allo stesso tempo carnefici di queste mode malsane e, a volte, letali.

Perché le donne devono farsi dire da qualcuno come devono essere? E soprattutto, perché le donne, devono insultare le donne che non seguono queste mode?

Ihaveavoice si impegna tutti i giorni nella lotta contro le violenze e disparità di genere, senza scopo di lucro. Sostenete le nostre iniziative con una donazione, anche la più piccola può fare la differenza!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: