ME LA DAI? SEI TR*** – NON ME LA DAI? SEI TR***.

Quante di voi hanno ricevuto insulti, anche pesanti, da uomini che avete, magari gentilmente, rifiutato?

Scommetto la maggior parte, se non tutte.

Una volta, un ragazzo conosciuto in chat mi ha detto che voleva solo sesso, gli ho detto che non ero interessata e mi ha risposto che ero una brutta cagna in calore e che non avevo tempo per lui perché ero già inginocchiata a fare pomp**** ad un neg** di m**** col ca*** grosso.

Questo galantuomo è un professionista con un’elevata posizione sociale e livello di istruzione (almeno sulla carta).

Un’altra volta, mi è capitato che sono uscita con un “uomo” molto carino che sembrava anche gentile e dolce. Gli avevo detto subito che ci metto un po’ prima di andare a letto con qualcuno perché prima voglio conoscerlo e non sono interessata ad una notte e via. Durante la cena lui è stato super romantico, parlando di amore a prima vista, di farsi una famiglia, ecc. Tutto molto bello, mi riaccompagna a casa e insiste per per fare l’amore. Gli dico che preferivo aspettare un po’ per conoscerlo meglio, ma che ero stata bene con lui e che mi avrebbe fatto piacere rivederlo.

Lui sparisce.

Dopo un paio di settimane gli chiedo come mai non si è più fatto sentire, dopo tutte le belle parole che mi aveva detto e l’interesse che mi aveva dimostrato. Risposta: “L’ho fatto solo per convincerti a venire a letto con me, visto che te la tiravi facendo finta di essere una santarellina e dimostrare che in realtà sei solo una TR*** come tutte”.

Per non parlare ovviamente di quelli che se gli dici che non sei interessata, ti accusano di tirartela, ti dicono che hai la F*** di legno, che pensi di averla solo tu, ma chi ti credi di essere, che possono avere di meglio, ecc.

Da una parte c’è ancora la convinzione che se la donna va a letto con uno, soprattutto la prima sera, sia una poco di buono, mentre se lo fa l’uomo, naturalmente, è un macho, un fico.

Siamo nel 2019, in molti paesi al mondo c’è una completa liberalizzazione sessuale per le donne, nessuna viene più giudicata per come esprime la propria sessualità, mentre in Italia è ancora radicata una pesante valutazione negativa per le scelte delle donne.

Dall’altra parte c’è la frustrazione dell’uomo, che non accetta il rifiuto di una donna, probabilmente convinto che lei sia un oggetto di sua proprietà e un essere inferiore e come tale non può non volerlo.

Altra logica maschile, che si sente spessissimo, è dire che se una donna sceglie un altro uomo, se costui ha più soldi di quello rifiutato, allora lei è una opportunista, se ne ha meno, allora lei va solo con sfigati. Nel dubbio, non sapendo la posizione 
economica di quello scelto dalla donna, si dà per scontato che egli sia ricco, implicando quindi che la donna sia una poco di buono che va con uno solo per soldi, non importa che magari costui sia bello, intelligente, educato, ecc., no, l’unica cosa che conta, sono i soldi, e se la donna sceglie uno coi soldi, allora, si sa, è TR***.

Fortunatamente non sono tutti così, ci sono anche gli uomini che rispettano le donne e accettano i loro rifiuti, tuttavia in Italia ce ne sono ancora molti, troppi, che seguono questa logica.

Non importa ciò che la donna fa, sarà sempre e comunque una poco di buono.

Aiutateci a contrastare questa mentalità maschilista e retrograda, diffondendo questo post.


Vi ricordiamo, inoltre, di firmare e diffondere la nostra petizione per contrastare la violenza sulle donne e i bambini in Italia: http://bit.ly/2MJwksP

Unite, si può!

Ihaveavoice non ha scopo di lucro, aiutaci a sostenere le nostre iniziative con una donazione, anche la più piccola può fare la differenza!
Donare è facile, clicca qui sotto sul pulsante di PayPal!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Blog su WordPress.com.

Su ↑

Crea il tuo sito web su WordPress.com
Inizia ora
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: