Nice, l’attivista Kenyana che lotta contro le mutilazioni genitali femminili: l’influencer che vorrei.


Nice Nailantei Leng’ete a soli 8 anni, orfana di entrambi i genitori, scappa dal suo villaggio per sfuggire all’orribile rito della mutilazione dei genitali (ne abbiamo parlato qua: http://bit.ly/Mutilazionigenitali). Convince anche la sorella maggiore a scappare con lei e percorrono 70 km per raggiungere il villaggio dove abita la zia, nascondendosi tra i cespugli e dormendo sugli alberi.
Lo zio e gli altri uomini del villaggio le trovano, le picchiano e le minacciano. La sorella rinuncia a scappare e accetta la mutilazione, ma Nice no, continua a scappare. Alla fine riesce a convincere il nonno ad accettare la sua scelta, evitando la mutilazione, nonostante l’ostracismo del villaggio e la vergogna pubblica scesa nella sua famiglia.
Le bambine, dai 9 ai 12 anni, dopo la mutilazione, vengono considerate donne, devono lasciare la scuola e sposarsi con uomini molto più grandi di loro.
Nice è stata l’unica donna del suo villaggio ad essere andata alle scuole superiori e ben presto è diventata un esempio per le altre donne.
All’età di 25 anni diventa ambascitrice per l’Amref Health Africa, e sis tima che abbia salvato 15,000 bambine dalla mutilazione e dal conseguente matrimonio con uomini adulti.
Nel 2018 il New York Times la elegge tra le 100 persone più influenti al mondo.
Questa straordinaria giovane donna è un esempio di coraggio da seguire, e vogliamo far conosce la sua storia al maggior numero di persone possibile. Nice Nailantei Leng’ete: l’influencer che vorrei.

Ihaveavoice non ha scopo di lucro, aiutaci a sostenere le nostre iniziative con una donazione, anche la più piccola può fare la differenza! 
Donare è facile, clicca qui sotto sul pulsante di PayPal!


Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Blog su WordPress.com.

Su ↑

Crea il tuo sito web su WordPress.com
Inizia ora
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: